| EN | | DE |
| EN | | DE |

Turismo e sostenibilità della montagna - I CANDIDATI

Oasi Zegna

L'Oasi Zegna è un'area naturalistica in provincia di Biella. Le sue radici risalgono agli anni trenta quando l'imprenditore Ermenegildo Zegna, fondatore del Gruppo Zegna, dopo aver creato a Trivero (nelle Prealpi biellesi) l'impresa che porta il suo nome, si dedicò a dare nuova vita al suo paese natale. 

Oltre alla costruzione di case per i dipendenti e di un centro dedicato alla salute, alla formazione, allo sport e al tempo libero dei suoi concittadini, il progetto comprendeva la riforestazione delle pendici della montagna con 500.000 tra conifere, rododendri e ortensie e la costruzione di una strada, la "Panoramica Zegna" (tuttora chiamata così), che consentisse alla popolazione locale e ai turisti di godere dell'ambiente naturale montano. 

Le nuove generazioni Zegna hanno raccolto l'eredità tramandata e nel 1993 hanno realizzato il progetto Oasi Zegna, che interessa il territorio montano esteso attorno ai primi 26 km della strada "Panoramica", per un'area di circa cento chilometri quadrati. 

L'Oasi Zegna ha come obiettivo la tutela e la valorizzazione del territorio, comunicando con i visitatori attraverso un innovativo sistema segnaletico di "alfabeto visivo" che descrive animali, piante e minerali che popolano il territorio e illustra la storia locale, trasmettendo ai visitatori una maggiore conoscenza e quindi un concreto rispetto della natura. Il sodalizio della famiglia Zegna con il FAI risale al 2003 e ci ha visti a fianco nella realizzazione di tanti progetti. Per sintonia di valori e di visione abbiamo dunque deciso di dare il nostro patrocinio all'Oasi, esempio lungimirante e creativo di valorizzazione del paesaggio

oasizegna.com

Alla cerimonia di premiazione tenutasi il 5 febbraio 2020 a Milano presso lo spazio Enel sono state rese note le proposte premiate dalla giuria per le quattro categorie della prima edizione dei Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards in concorso. 
Le proposte premiate dalle giurie delle quattro categorie saranno esposte fino al 30 giugno 2020 presso la galleria Lagazuoi Expo Dolomiti, lo spazio espositivo innovativo posto a 2.778 metri sul monte Lagazuoi a Cortina d’Ampezzo.