| EN | | DE |
| EN | | DE |

© Stefano Zardini

Turismo sostenibile - Edizione 2020

Economia, ambiente, cultura

Sono questi i nuovi valori che qualificano i territori di montagna.
Forme di turismo che soddisfano i bisogni dei viaggiatori e dei luoghi ospitanti e allo stesso tempo proteggono e migliorano le opportunità per il futuro.

Le selezioni

Ognuna delle quattro le categorie in concorso è stata affidata ad un team di esperti di alto profilo, che ha segnalato una rosa di candidati scelti tra i progetti più interessanti nel panorama nazionale e internazionale.

I candidati della categoria “Turismo e sostenibilità della montagna” sono stati selezionati da:

Daniela Berta, Museo Nazionale della Montagna di Torino
Maria Corbi, La Stampa
Sebastiano Veneri, Legambiente

Le valutazioni

Ad individuare i vincitori di ogni categoria sono state quattro giurie, una per ambito, composte da studenti e dottorandi universitari selezionati per profilo, ambito di studi e competenza.

La valutazione delle candidature della categoria “Turismo e sostenibilità della montagna” è stata affidata agli studenti dell'UNIMONT, coordinati dalla prof.ssa Anna Giorgi, direttrice del Centro Dipartimentale di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna dell'Università degli Studi di Milano .

 

Le premiazioni

Il 5 febbraio 2020, a Milano nello Spazio Enel, sono stati proclamati e premiati i primi tre classificati di ogni categoria, poi proiettati nel cuore delle Dolomiti, nella cornice del Lagazuoi Expo Dolomiti, a quota 2.778 metri, per una mostra a loro dedicata nel corso della stagione sciistica 2020.