| EN | | DE |
| EN | | DE |

07/02/2020

Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards: i vincitori della prima edizione


STATIONS - 1° premio "Corti di Montagna"

Milano, 6 febbraio 2020_C’è chi ha inventato uno sci pieghevole per veri sportivi pronti a tutto, chi ha salvato un borgo di montagna dall’estinzione, chi ha ideato la vacanza sulla neve organizzabile con pochi click, chi ha saputo raccontare il quotidiano di una stazione sciistica da un punto di vista del tutto originale. Sono queste le intuizioni, le “visioni” emerse dai Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards, progetto curatoriale originale di Lagazuoi EXPO Dolomiti. Il polo espositivo e culturale posizionato nella stazione di arrivo della funivia Lagazuoi, tra Cortina e la Val Badia, ha incoronato i vincitori della prima edizione.

Categoria Abbigliamento e attrezzature da montagna
Le migliori proposte di abbigliamento tecnico e attrezzature adatte a quote e condizioni climatiche particolari. 

1° classificato
Sci pieghevole Ibex-Tactix di Elan
_Ha un’anima di legno, con inserti in carbonio e lamine in acciaio, e nasce per essere trasportato con comodità su neve, rocce e terreni misti. Un prodotto che riesce a coniugare l’innegabile maneggevolezza e confort con un alto livello di prestazione al momento della discesa.

2° classificato 
B Cure Laser Sport
_La laser terapia ‘portatile’ che allevia dal dolore e cura la causa. Un dispositivo efficace e naturale per il trattamento dei problemi ortopedici e dei dolori conseguenti a infiammazioni e infortuni sportivi acuti e cronici. 

3° classificato pari merito 
Collezione Futurelight di The North Face
_È una tecnologia ideata per l’abbigliamento outdoor impermeabile, che grazie a una nanostruttura garantisce maggiore ventilazione e traspirazione senza rinunciare alla resistenza.

3° classificato pari merito 
D-Air Skievolution Man di Dainese_Costituito da una struttura ibrida dotata di GPS e giroscopio in grado di percepire la perdita di equilibrio e garantire la protezione degli atleti. Già utilizzato da Lindsey Vonn, Sofia Goggia e Matthias Mayer.

Categoria Turismo e sostenibilità della montagna 
Economia, ambiente, cultura: nuovi valori che qualificano i territori di montagna. Forme di turismo che soddisfano i bisogni dei viaggiatori e dei luoghi ospitanti e allo stesso tempo proteggono e migliorano le opportunità per il futuro. 

1° classificato
Donne di montagna, albergo diffuso di Ornica
_Ornica, piccolo centro della Val Brembana era a rischio estinzione. Così la cooperativa locale Donne di Montagna decide di trovare una soluzione: oggi con l’albergo diffuso e il coinvolgimento di tutte le abitanti, il paese è un modello.

2° classificato
Vigezzina Centovalli
_Un viaggio slow in cui concedersi il tempo di scoprire un territorio ricco di sorprese. Da Domodossola a Locarno: 52 km di percorso, 2 nazioni, 83 ponti e 31 gallerie da scoprire in poco meno di due ore.

3° classificato
Naturavalp
_Gli abitanti, allevatori, agricoltori, artigiani e operatori turistici della Valpelline hanno deciso di aggregarsi e collaborare per dare vita ad un progetto di largo respiro che li renda protagonisti attivi nelle scelte di sviluppo della loro comunità e soprattutto orgogliosi dei luoghi in cui vivono

Categoria Innovazione digitale & App 
La “rivoluzione digitale”: idee per rinnovare l’esperienza della montagna. Dallo sport al turismo, il mondo della montagna si sviluppa attraverso l’innovazione e le tecnologie.

1° classificato
Snowit
_La piattaforma online Snowit aggrega l’offerta delle stazioni sciistiche coprendo ogni esigenza, dallo skipass al noleggio dell’attrezzatura, dalle lezioni di sci alle cene in baita, offrendo sconti e proponendo esperienze da vivere durante il soggiorno.

2° classificato
Safe App
_Esperti trentini di decision making basati sui big data, hanno inventato e testato un’App insieme a Polizia di Stato e impiantisti del territorio. Si tratta di una piattaforma web che registra e archivia dati sugli incidenti in pista, rendendo più efficaci i soccorsi.

3° classificato
GeoresQ
_Un servizio di geolocalizzazione ed inoltro delle richieste di soccorso utilizzabile dai frequentatori della montagna, utilizzabile comodamente da smartphone. Il servizio è gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e promosso dal Club Alpino Italiano.

Categoria Corto montagna 
Selezione di mini-video sul mondo della montagna. Una miscela di immagini ed emozioni per viaggiare in alta quota.

1° classificato
Stations
_Un film che riesce a "trasformare le immagini dell'attività di una stazione sciistica invernale in astrazioni, sensazioni ed emozioni, mostrandole come vani tentativi da parte degli umani di addomesticare montagne quasi soprannaturali".

2° classificato
The Pinnacle of Rush
_L’adrenalina dello speed riding raccontata attraverso le imprese di Ueli Kestenhol.

3° classificato
Carano non è Pamplona
_Non ci sono turisti e nemmeno vacche infiocchettate. Solo un pastore e gli amici di sempre, pronti a condurre le 145 vacche all’alpeggio. Alle 6 si aprirà il cancello ed inizierà la corsa tra i burei, verso i pascoli alti.


Le proposte premiate per ogni categoria saranno esposte dal 21 febbraio al 31 marzo 2020 presso la galleria Lagazuoi Expo Dolomiti, lo spazio espositivo innovativo posto a 2.778 metri sul monte Lagazuoi a Cortina d’Ampezzo