| EN | | DE |
| EN | | DE |

Turismo e sostenibilità della montagna - I CANDIDATI

WALL IN ART

Azienda: Distretto Culturale di Valle Camonica

Il progetto Wall in Art nasce dalla intuizione e dalla volontà del Distretto Culturale di Valle Camonica e di Ozmo, uno dei più autorevoli writers ed esponenti del graffissimo italiano.

L'obiettivo è quello di creare dei percorsi escursionistici nella valle per mettere in correlazione due forme di arte, molto distanti temporalmente, ma entrambe orientate a “raccontare” in uno spazio pubblico, la vita nel suo dispiegarsi quotidiano. L’obiettivo delle istituzioni è il coinvolgimento delle comunità locali, l’animazione artistica dei territori mediante l’uso di linguaggi innovativi, la creazione di un parco diffuso di arte pubblica che documenti la volontà della Valle dei Segni di riconfermarsi il luogo dei “segni” contemporanei.

Il sito archeologico che custodisce le più antiche tracce di comunicazione visuale da parte dell’uomo è il primo in Italia a ottenere il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’UNESCO.

wallinart.it